Negozi affiliati

Calendario

Febbraio 2017
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728

Visite

149828
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Totali
92
82
174
149032
1673
2297
149828

Tuo IP: 54.92.239.248
Oggi è: 2017-02-20

Rio Hamza, il fiume fantasma

Non gli bastava coprire 7 milioni di chilometri quadrati del Sudamerica ed essere il fiume più lungo del mondo con i suoi quasi 7 mila chilometri. Il Rio delle Amazzoni ha fatto di più. In silenzio, di nascosto, senza palesarlo con troppo rumore ha permesso a un «fratello» sotterraneo di scorrere sotto di lui.

                       

E’ il Rio Hamza, che prende il nome da Valiya Hamza, ricercatore indiano che ha guidato la scoperta. Il fiume sotterraneo inizia nella regione Acre sotto le Ande, scorre attraverso il Solimões, l’Amazzonia e l’isola di Marajò per sfociare nell’oceano Atlantico, scorrendo in parallelo con il corso in superficie a 4000 metri di profondità per una lunghezza di 6000 km ed una larghezza di 200. Si ritiene che l’Hamza abbia una portata di 3000 metri cubi al secondo (pari al Nilo), solo il 3% del Rio delle Amazzoni. Ha una corrente lentissima, non superiore a 100 metri all’anno, perché non scorre in una galleria scavata dall’acqua, ma attraverso sedimenti porosi di roccia. Nella zona delle Ande il flusso è quasi verticale fino a quando raggiunge sedimenti profondi impermeabili che permettono al corso di scorrere quasi in orizzontale. La scoperta di tutto ciò è avvenuta utilizzando i dati raccolti all’interno di una serie di 241 pozzi scavati dalla compagnia statale del petrolio brasiliana Petrobras, alla ricerca di gas negli anni 1970-1980. I ricercatori hanno usato un modello matematico, in base alle modifiche della temperatura misurata nei pozzetti. Hamza ha dichiarato che queste sono delle misurazioni preliminari e di aspettarsi studi più approfonditi nei prossimi anni.

 

Iniziative

Rivista consigliata

Clicca qui per scaricarla gratuitamente

Facebook

Sostieni il sito

Net-parade

www.piranhamania.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l'esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.